bacche di goji cosa sono e a cosa servono

Frutto di un arbusto di origine tibetana, le bacche di Goji si presentano piccole e di uno spiccato colore rosso.

Possono arricchire uno stile di vita sano ed equilibrato, non solo per l’intrigante colorazione, ma anche per le proprietà benefiche che conferiscono al nostro organismo: numerosi sono infatti i pregi fitoterapici e nutrizionali.

> Crema per il ringiovanimento <

BACCHE DI GOJI: CHE COSA SONO?

In commercio si trovano in forma di bacca essiccata e si presentano come frutti rossi di piccola dimensione. Hanno un particolare gusto dolce, accompagnato da un retrogusto leggermente amaro.

Affinché il prodotto detenga le proprietà terapeutiche di origine e le caratteristiche nutritive, deve essere fresco di raccolto, selezionato accuratamente ed ermeticamente conservato (protetto da umidità e luce solare). Le bacche di Goji vecchie si riconoscono dalla dimensione molto ridotta, dal colore spento e scuro e dall’estrema secchezza.

Le bacche di Goji contengono:

  1.  in alta concentrazione, vitamina A, C e tutte le vitamine del gruppo B (B1, B2, B3), che proteggono la cute, le mucose e la vista (utile in caso di acne) e riparano i tessuti;
  2.  steroli e acidi grassi (carotenoidi, betaina, flavonoidi);
  3.  sali minerali, come Manganese, Fosforo, Rame, Calcio, Ferro, Selenio e Potassio; inoltre, nello specifico, la presenza di Zinco e Cromo, contribuiscono al dimagrimento accelerando il metabolismo, alleviando il senso di fame e favorendo la sensazione di sazietà;
  4. 4 polisaccaridi con proprietà antidegenerative (utili a sostenere e rinforzare il nostro organismo);
  5. 18 amminoacidi, essenziali e non;
  6.  carico glicemico molto basso;

Inoltre dalla spremitura diretta si ottiene un succo puro al 100% e ricco delle medesime sostanze nutrizionali.

BACCHE DI GOJI: A COSA SERVONO?

Le bacche di Goji contengono molte VIT