Se anche tu ti ritrovi ad avere ogni due giorni quella bruttissima sensazione di unto sui capelli e non sai come riuscire ad eliminarla, anche solo in parte, sei nel posto giusto, ti darò alcuni consigli per far si che i tuoi capelli appaiano più puliti e che non si sporchino subito.
I capelli grassi non sempre sono causa di uno shampoo mal fatto, poiché esso è causato anche da uno shampoo troppo aggressivo, che agirà troppo duramente sul vostro cuoio capelluto portando ad una produzione doppia di sebo e quindi porta ad avere i capelli grassi;
un altro fattore dei capelli grassi possono essere sicuramente gli ormoni, quindi un qualcosa che viene dall’interno e che noi potremmo provare a controllare;
infine, un altro fattore può essere lo smog, quindi se viviamo in una grande città e molto probabile che i nostri capelli si sporchino prima a causa degli scarichi delle macchine e altro ancora, che sono nocivi sia per noi che per i nostri capelli, che ne risentono e rispondono con l’aumento di sebo.

Un accorgimento da tenere a mente è quello di non lavarli ogni giorno, ma di aspettare un po’, poiché se li laverete ogni giorno non farete altro che andare a peggiorare la situazione, visto che le ghiandole sebacee producono sebo in abbondanza quando vi è una sorta di pericolo, quindi se voi andrete a togliere subito tutto il sebo per molti giorni di fila la risposta che otterrete dai vostri capelli sarà quella di un aumento di sebo in maniera smisurata, quindi il consiglio che vi do è quello di fare attenzione a quante volte li lavate e a quali shampoo utilizzate, poiché potrete notare la differenza cambiandolo.

Una cosa che dovrete sicuramente tenere conto è quello di utilizzare di volta in volta del succo di limone puro su i vostri capelli, l’unica cosa che dovrete fare sarà quella di mettere del succo di limone sui vostri capelli bagnati e fare un bel massaggio, in modo tale che il succo riesca ad arrivare al cuoio capelluto e dopo potrete risciacquare il tutto, noterete fin da subito che i vostri capelli saranno più lucidi, e se continuerete vedrete sicuramente dei miglioramenti.

Un altro coniglio da seguire potrebbe essere quello di fare una maschera all’alrgilla vera, dovrete mettere in una ciotola un po’ di argilla verde e e aggiungere dell’aceto di mele diluito precedentemente in acqua, poi non vi basterà che applicare il tutto sui capelli e lasciare in posa per almeno dieci minuti dopo potrete risciacquare il tutto con acqua tiepida, questo passaggio ovviamente non va fatto spesso, ma una volta ogni tanto, quando vedrete che i vostri capelli cominciano a sporcarsi di nuovo più frequentemente.

Però per avere dei capelli più puliti non bisogna soltanto utilizzare questi accorgimenti, ma bisogna soprattutto cambiare il modo in cui si lavano i capelli e quello in cui si asciugano, poiché non bisogna in alcun modo strofinare in modo troppo aggressivo i capelli quando si fa lo shampoo, poiché andrete peggiorare la situazione, poi dovrete andare a limitare il più possibile l’uso di fonti di calore, ad esempio evitate di lavarvi i capelli con acqua bollente, ma preferite l’acqua tiepida e poi quando vi asciugate i capelli evitate di attaccare l’aciugacapelli al vostro cuoio capelluto, ma anzi cercate di mantenere una certa distanza e un’altra cosa da tenere in considerazione sarà quella di non stendere oli sulla chioma, ma limitarsi solo alle lunghezze e alle punte, poiché andrebbe a peggiorare il tutto.

In conclusione si può dire che i capelli grassi sono molto difficili da gestire e molto spesso si finisce con fare la cosa sbagliata pensando che possa aiutarci e che possa risolvere il problema, quando in realtà non è così, anzi molto spesso andremo a peggiorare la situazione e basta, poiché anche se in un primo momento ci sembra che il tutto sia apposto e che i capelli siano sani, dopo poco vedremo che non è così ma anzi vedremo che è tutto l’opposto che abbiamo peggiorato soltanto la situazione, per questo un consiglio che vi do è quello di non usare il primo metodo che vi viene in mente pensando ch possa aiutarvi, perché nella maggior parte delle volte, se non sapete quello che fate, potreste soltanto peggiorare la situazione e non è questo quello che vogliamo.

disclaimer

------------------------

Le informazioni presenti su Rimedieconsigli.com sono da intendersi a carattere puramente informativo/consultativo. Non consigliamo assolutamente di mettere in pratica i consigli se non prima di aver consultato un medico o uno specialista.

Gli articoli inseriti non sono scritti da medici o nutrizionisti ma da scrittori professionisti che operano sul web e che scrivono ogni articolo solo dopo una profonda ed accurata ricerca su fonti autorevoli.

rimedieconsigli.com non si assume nessuna responsabilità sull’utilizzo delle informazioni presenti sul sito. Si consiglia in ogni caso di parlare con un medico o con un professionista del settore che possa dare un parere scientifico e valutare con metodo la tua situazione.

Questo sito nasce solo dalla passione e la voglia di condividere questo tipo di informazioni, inoltre sui prodotti che vengono consigliati, il gestore di rimedieconsigli.com prende una piccola percentuale sul venduto, tale percentuale serve per mantenere il sito in vita.

SHARE