Non c’è nessun risultato che non si possa ottenere con una ferrea volontà.

Quante volte ci siamo sentiti ripetere questa frase?

E’ senz’altro vera, motivazionale e a suo modo rassicurante. Tuttavia per essere anche funzionale sarebbe bene integrarla con….una buona strategia

Eh si, perché la volontà di fare, senza sapere esattamente cosa fare, è un ottimo modo per perdere il nostro tempo prezioso, i nostri soldi, il nostro impegno e, alla fine, la speranza di ottenere quel risultato per il quale ci eravamo tanto impegnati con entusiasmo fin da subito.

E’ capitato più o meno a tutti almeno una volta di iscriversi in palestra con le migliori intenzioni, seguire i consigli di un personal trainer, farsi fare il programma alimentare dal nutrizionista, impegnarsi al massimo per le prime settimane e poi, delusi da risultati scarsi o inesistenti, abbandonare il nostro scopo di rimetterci in forma.

Chiunque abbia provato questa esperienza sa che la sola fatica di per se non è sinonimo né garanzia di risultato.

E’ bene affidarsi alla costruzione di solide e salutari abitudini per avere risultati reali, duraturi e che non siano solamente estetici, ma che donino quel tipo di bellezza riservata a chi si sente bene con se stesso.

Forse siamo andati vicini al risultato, forse mancava solamente un tassello affinché la figura del nostro puzzle assumesse un significato.

Se ora vi state chiedendo quale fosse quel pezzo mancante è bene fare insieme alcune considerazioni.

Come è ben noto il ricorso alle proprietà di estratti di alcune erbe può essere un valido aiuto nella ricerca di un nuovo (e migliore) equilibrio fisico.

Se il nostro scopo è quindi quello di rimetterci in forma, non può mancare tra le nostre nuove abitudini quella di approfittare di tali proprietà.

Chiaramente, è bene guardare in faccia la realtà ed evitare di sperare che il ricorso ad infusi di foglie e radici cotte in un pentolone, magari recitando qualche formuletta in stile celtico possa risolvere i nostri problemi di peso.

In modo ben più pratico andiamo a vedere le proprietà del Tè Verde e del Coleus.

Tè Verde. Tra le sue molteplici proprietà benefiche spiccano quelle antiossidanti, antinfiammatorie, e drenanti. Ed è per le sue qualità depurative che viene consigliato a chi sta affrontando delle diete ipocaloriche ed un percorso di perdita di peso.

Il Coleus invece, forse meno conosciuto, è una pianta originaria dell’India e diffusa nelle regioni limitrofe, quali Pakistan e Nepal, così come in Africa orientale.

La sua peculiarità sta nel fatto di agire come inibitore di sintesi degli acidi grassi, cosa che gli permette a pieno titolo di essere inserito nella lista degli alimenti bruciagrassi, a patto che venga assunto nel giusto dosaggio.

Ed il giusto dosaggio, può essere facilmente assicurato dall’ assunzione di Matt&Diet Bruciagrassi Thermogen Notte – 10 gr.

Si tratta di un integratore alimentare, e si presenta in capsule da assumere la sera prima di dormire, il che permette al nostro organismo di ritrovare il giusto equilibrio attraverso l’azione termogenica derivata dai principi attivi contenuti.

Risulta essere l’ideale per chi ha già iniziato, o intende intraprendere uno stile di vita più salutare, e vuole vedere riconosciuti i propri sforzi.

Ottenere risultati duraturi può essere un percorso lungo e faticoso, non c’è alun motivo di renderlo ancora più pesante rifiutando un valido aiuto come quello offerto da Matt&Diet Bruciagrassi Thermogen

I suoi principi attivi derivano direttamente dalle piante di cui si è accennato. Il dosaggio assicura un aiuto concreto alla riduzione di accumuli adiposi nel momento in cui il nostro organismo normalmente rallenta le proprie funzioni, ovvero mentre dormiamo.

 

SHARE