Come dimagrire velocemente le gambe

Ognuno di noi è a conoscenza di come l’attività fisica, coadiuvata ad una sana alimentazione, costituisca la chiave per perdere il grasso in eccesso.
L’Istituto Superiore di Sanità sostiene, infatti, che “non si può ridurre il sovrappeso solo attraverso una riduzione dell’apporto alimentare, ma è necessario anche modificare lo stile di vita aumentando il movimento”.

Secondo la piramide del movimento fisico, determinata proprio dall’ISS occorre muoversi il più possibile, svolgere attività aerobica da 3 a 5 volte a settimana, 2-3 volte praticare esercizi muscolari e svolgere il meno possibile attività sedentarie, come guardare la tv o giocare con i videogiochi.

E’ necessario integrare, nella nostre attività quotidiane, un regolare esercizio fisico, che non solo ci permette di stare in forma, ma ci aiuta anche a prevenire malattie cardiovascolari.

Alcuni studi, inoltre, mostrano come lo sport favorisca funzioni cerebrali, come la memoria, l’apprendimento, migliora lo stato umorale, nonché aiuta a contrastare la depressione.

L’attività fisica è, dunque, essenziale per la nostra vita, e vi sono dei metodi molto efficaci per ridurre aspetti particolari del nostro corpo, come la circonferenza delle gambe e del girovita.

In questo articolo analizzeremo i principali metodi per snellire le cosce.

Quali sono gli esercizi per snellire le gambe

Noi donne siamo molto attente alle gambe, poiché mettono in mostra la sensualità femminile, e per questo, vogliamo che siano sempre toniche e perfette, prive degli inestetismi della cellulite (la cosiddetta “pelle a buccia d’arancia”).

Le gambe, come i glutei o la pancia, sono i siti dove si deposita il grasso in eccesso.

Per fortuna, vi sono dei metodi molto efficaci che aiutano a risolvere questi fastidiosi problemi.
Primo fra tutti è il nuoto che mette in moto tutti i muscoli, tra cui quelli delle gambe: per aumentare il lavoro degli arti inferiori si consiglia l’utilizzo delle pinne.

Il jogging permette di avere gambe snelle e spettacolari; infatti, l’attività sportiva prolungata induce a bruciare maggiormente quantità di grassi, accumulata nelle cosce e nei glutei.

L’attività più semplice, che permette di ottenere dei risultati da sogno, è la camminata con passo sostenuto.

Questa, come il jogging permette di bruciare la massa grassa che si è accumulata in eccesso.

Un’alternativa è la bicicletta, più facile da utilizzare, poiché è possibile effettuare, in questo modo, brevi percorsi, come andare a lavoro o al supermercato.

Oltre ai diversi sport, esistono degli esercizi mirati che permettono di tonificare la muscolatura delle gambe, rendendole più snelle e affusolate:

  • La sedia: con le gambe divaricate, appoggiare la schiena su una superficie solida, scendere con le gambe fino