Cos’è la dieta della luna

Gli studi degli scienziati ci portano a conoscenza delle fasi gravitazionali della luna che influiscono sui mari e sugli oceani.

Non tutti sanno che la luna influisce anche sull’acqua contenuta nel nostro corpo e, quindi, sfruttando questo potere, il corpo riesce a calare di peso e a purificarsi.

La dieta della luna prende anche il nome di ‘dieta delle fasi lunari‘e riesce a far perdere circa due chili in sole 24 ore.

Cosa è la dieta della luna? 1La mitologia e le ricerche hanno parlato ampiamente dell’effetto della luna sul nostro organismo, da cui dipende persino il ciclo mestruale della donna e alcuni atteggiamenti aggressivi dell’essere umano.

Il fatto che la luna agisca anche sull’acqua, rende ancora più credibile che il corpo umano, composto dal 60% di acqua, possa ricevere influenza positiva con le varie fasi.

Come si segue la dieta della luna

Ci sono due modi per seguire la dieta della luna ed il primo è un piano base che consiste in un giorno di digiuno in cui è permesso solo bere acqua oligominerale e succhi di frutta.

Questo piano deve avvenire, però, durante la luna piena ed il corpo si purifica dalle tossine dannose e può perdere (in acqua) anche 6 chilogrammi di peso.

Il piano esteso, invece, comincia con un giorno di digiuno sempre quando c’è la luna piena, per poi continuare a seconda delle differenti fasi lunari.

Cosa è la dieta della luna? 2La dieta della luna, inoltre, si può abbinare ad altri piani dietetici e perdere peso corporeo diventa ancora più emozionante.

Il piano base, cioè quello di un giorno di digiuno, può essere facilmente inserito in una delle innumerevoli diete che si seguono perché consumare solo acqua e succhi di frutta almeno per un giorno, non può fare altro che bene all’organismo, che si libera dalle tossine.

Quando iniziare la dieta della luna

E’ proprio la luna che indica quando iniziare una dieta perché subito dopo la luna piena, inizia la fase calante che porta una diminuzione dell’appetito.

Basarsi sulle fasi lunari è un ottimo metodo per alleggerire il proprio peso ma anche per disintossicare l’organismo e aumentare le difese immunitarie.

La dieta è indicata soprattutto per chi ha dei ritmi di vita frenetici e non riesce a dosare gli alimenti, così come esige una dieta tradizionale e la dieta delle fasi lunari riesce in un solo giorno a far sentire più leggeri.

Sono molteplici le persone che hanno ottenuto dei risultati ottimali da questa particolare dieta che non è affatto rischiosa per la salute, anzi, aiuta a sentirsi al top.

Come funziona la dieta della luna

Come annoverato precedentemente, la dieta delle fasi lunari consiste nel sottoporsi a 24 ore di digiuno.

Cosa è la dieta della luna? 3Con questa metodica e bevendo solo acqua e succhi di frutta, si riesce a perdere ben 6 chili di peso in acqua, condizione essenziale per permettere all’organismo di disintossicarsi dalle impurità.

Il segreto della dieta consiste nel concentrarsi nel piccolo sacrificio che si affronta ed incominciare quando c’è la luna piena definita anche luna nuova.

Per sapere quando si verifica questa condizione, basta informarsi sul web o acquistare un calendario con le fasi lunari.

E’ basilare che la dieta si inizi nello stesso momento in cui la luna inizia la sua fase e se ciò accade mentre si sta dormendo, non c’è bisogno di svegliarsi o mettere la sveglia perché quando ci si alza, si può iniziare e continuare per le prossime 24 ore.

Se, al contrario, la fase inizia a metà giornata, ci si può alimentare normalmente fino a quel minuto per poi proseguire con il digiuno per le prossime 24 ore.

E’ importante non consumare nessun alimento solido ma solo liquidi per ottimizzare la dieta e si possono bere acqua e succhi di frutta a volontà anche se alla stragrande maggioranza delle persone, bastano 3/4 litri di liquidi.

Inoltre, se si vogliono assumere liquidi di altra tipologia, si possono bere dei centrifugati di verdura o del tè, specialmente se si avvertono i morsi della fame.

Cosa è la dieta della luna? 4Naturalmente, sono rigorosamente vietate le bevande gassate o altre contenenti zuccheri, poiché interferirebbero notevolmente sul risultato della dieta.

Più si bevono liquidi e più le tossine verranno eliminate con la diuresi.

Cosa pensano coloro che hanno provato la dieta della luna

Dalla dieta della luna non possono che ricavarsi dei benefici perché dura pochissimo e fegato, reni ed intestino si depurano.

La dieta rientra nella lista dei regimi alimentari più efficaci e senza controindicazioni a patto che non si prolunghi nel tempo e ci si attenga alle istruzioni che sono semplici ed esaustive.

Questo piccolo sacrificio si può fare senza troppe problematiche abbinando delle tisane dimagranti all’acqua da bere durante la giornata.