Guaranà : proprietà ed effetti collaterali

Per mantenere uno stile di vita al top ed avere una silhouette da far invidia non basta solo fare una vita regolare ed avere un’alimentazione sana, qualche integratore alimentare, preso sempre con la giusta dose e cautela senza abusarne, potrebbe benissimamente darvi una mano per quanto concerne questo campo.

Il Guaranà è uno di quegli integratori alimentari che, anche se forse indirettamente, aiuta molto le persone che intendono migliorare la propria forma fisica anche perché combatte la depressione e l’affaticamento psico-fisico, da sempre nemici di una vita sana e regolare.

Guaranà : proprietà ed effetti collaterali 1

La pianta

La pianta di guaranà appartiene alla famiglia dei Sapindaceae ed è una pianta sempreverde e rampicante (allo stato naturale può raggiungere anche i 13 metri di altezza).

Si trova molto nella foresta amazzonica anche e soprattutto perché questa è una pianta che trova il suo quieto vivere vicino ai corsi d’acqua.

Le tribù che abitavano la foresta anni ed anni fa ritenevano questa pianta sacra tanto da far nascere al suo interno anche alcune leggende, come quella per la quale i semi della pianta si ritenevano nati dagli occhi di Cereaporanga, bellissima ragazza con degli occhi penetranti.

Comunque sia, anche i popoli dell’antichità avevano già intuito gli effetti benefici che questa poteva apportare sia per quanto concerne il fisico che lo spirito.

Parlavamo di semi proprio perché nei semi, che di solito sono tre, sono contenuti i principi attivi che aiutano il nostro corpo.

Questi semi sono situati internamente alle bacche e, a frutto maturo, vengono estratti e fatti essiccare.

Proprietà dei semi di guaranà

Un principio attivo analogo o quasi a quello della caffeina, è proprio la guaranina.

Gli ormoni che vengono chiamati adrenalina e noradrenalina sono rilasciati da questo principio attivo ed è per questo che addirittura in ambito sportivo il guaranà è entrato dirompente tra gli atleti, la capacità di resistenza allo sforzo fisico viene molto aiutata dai preparati a base di guaranà.

Benefici

I benefici che gli estratti dei semi di questa pianta sono molteplici ma la maggior parte di questi vanno ad agire nel sistema nervoso, cardiovascolare, digestivo e nel metabolismo corporeo.

Tra i vantaggi che sorgono dopo il consumo di guaranà spiccano le proprietà toniche ed energizzanti, il miglioramento della circolazione, il miglioramento della diuresi, stimolazione del fegato, aumento della secrezione gastrica, aumento del tempo di concentrazione, combattimento della depressione, inoltre lotta contro la stanchezza e perfeziona la memoria.

In più per la sua proprietà stimolante la produzione di enzimi che sciolgono i grassi, il guaranà viene spesso consigliato per molte diete.

I semi di guaranà, e qui forse attireremo ancor di più l’attenzione, hanno proprietà vasodilatatrici e per questo i preparati a base di questa pianta dalle mille risorse sono considerati degli ottimi afrodisiaci.

Guarana puro 500mg 120 Capsule Vita World farmacia Produzione in Germania
33 Reviews
Guarana puro 500mg 120 Capsule Vita World farmacia Produzione in Germania
  • Produzione in farmacia in Germania
  • Qualità controllata per i prezzi bassi
  • Più di 100.000 clienti soddisfatti in Europa
  • Molti terapeuti consigliano prodotti di "Vita World" in Germania

Controindicazioni ed effetti collaterali

Mettiamo subito in chiaro le cose, in modo tale da non creare scompiglio nelle persone che vogliano provare questo integratore alimentare dagli effetti abbastanza importanti e, dunque, con delle controindicazioni da rispettare assolutamente per non cadere in balia degli effetti collaterali che possono insorgere.

Bambini, ipertiroidei e distonici devono ben curarsi prima di assumere questo estratto in quanto esso potrebbe amplificare gli effetti poco desiderati ai quali essi sono soggetti come: insonnia, ansia, tachicardia, palpitazioni.

In parole povere, l’assunzione di estratti di guaranà è sconsigliata vivamente a chiunque soffra di malattie o sintomi come agitazione, ansia, ipertensione, ulcera o gastrite, ipertiroidismo (come già detto) diabete, qualsiasi problema riguardante il cuore ed i reni, allergia alla caffeina, diabete ed anche e soprattutto in caso di gravidanza e allattamento.

Non bisogna assumerlo in concomitanza con l’assunzione di farmaci neuro-stimolanti come potrebbero essere ginseng, caffè ed eleuterococco.

Inoltre in caso di situazioni patologiche come sono la colite e la gastrite questo deve essere preso in dose minore in quanto la sua azione irritante sulle mucose gastrointestinali potrebbe comportare un rischio per l’individuo.

Infatti il guaranà và preso sempre a stomaco pieno.