La dieta del limone: come farla

Se vuoi dimagrire ed avere un aspetto fisico perfetto, devi fare affidamento ad una delle diete maggiormente efficaci, ovvero quella del limone.

La dieta del limone: come farla 1Ecco come funziona la suddetta e perché seguirla ti permette di avere un fisico per davvero perfetto.

Perché la dieta del limone?

Per prima cosa dobbiamo capire il perché seguire questa dieta e non altre.

Essa ti permette non solo di dimagrire, ma anche di purificare perfettamente il tuo corpo senza che vi possano essere complicazioni.

Il limone, infatti, è un ingrediente che ti consente di rimuovere tutte le impurità presenti nel tuo corpo che si accumulano col passare del tempo e che derivano da uno stile alimentare tutt’altro che genuino.

La funzione disintossicante ti permette quindi di poter avere un organismo perfetto sotto ogni punto di vista, dettaglio che non devi assolutamente sottovalutare e che ti consente di ottenere dei vantaggi non da poco.

Inoltre la dieta del limone ti consente di evitare di sentire quel gonfiore poco piacevole che potrebbe crearti non pochi fastidi.

La ritenzione idrica è quindi un altro grande pregio che caratterizza questo semplice regime alimentare, ideale se vuoi perdere peso in pochissimo tempo.

La dieta del limone: come farla 2Il trucco della dieta del limone

La dieta del limone possiede una caratteristica unica che rende questo regime alimentare veramente unico sotto ogni punto di vista.

Devi infatti sapere che, oltre alla colazione, spuntino mattutino, pranzo, spuntino pomeridiano e cena, ogni giorno viene caratterizzato da due aggiunte che ti consentono di potenziare questo regime alimentare.

Il succo di limone, che deve essere consumato la mattina appena ti alzi e la notte prima di dormire, permette al tuo organismo di purificarsi e di rimuovere completamente quella sensazione di gonfiore.

Aggiungi inoltre il fatto che, con due bicchieri di succo di limone diluito in acqua calda con un cucchiaio di miele, potrai anche aumentare le tue difese immunitarie.
I vantaggi sono quindi tantissimi con questo regime alimentare ed ognuno di essi ti consente di ritrovare la tua forma fisica e soprattutto di aver maggior foga nel seguire il suddetto regime alimentare.

Il menù tipo della dieta

La colazione della dieta del limone è caratterizzata da una tazza di tè caldo con gocce di limone e da due fette biscottate.

La dieta del limone: come farla 3A pranzo zuppa oppure due fettine di petto di pollo ai ferri mentre, a cena, merluzzo bollito con succo di limone un filo d’olio extravergine d’oliva e prezzemolo ti permettono di andare a dormire con quella sensazione di sazietà veramente piacevole da sentire.

Aggiungi la macedonia come spuntino mattutino e qualche biscotto d’avena la sera prima di cena, che non deve essere consumata dopo le ore 21, ed il gioco è fatto.

Prendi ovviamente in considerazione che potrai variare le pietanze principali con altre carni bianche, patate bollite, riso e pasta, creandoti quindi il menù dei pasti ideale per le tue reali esigenze.

Limone e non solo

Ma oltre al succo di limone, questa dieta ti permette di gustare il succo anche di altri frutti che possiedono le sue stesse proprietà benefiche.

Potrai quindi optare per finocchi, mirtilli, melograno oppure con altri frutti e ortaggi ricchi di vitamina C che ti consentono di ottenere gli stessi risultati finali che vuoi conseguire.

La dieta del limone: come farla 4Di conseguenza questa dieta non solo ti consente di perdere dai due ai tre chili alla settimana durante il primo mese, ma ti permette anche di poterla personalizzare al massimo, a patto ovviamente che eviti cibi grassi ed eccessi che remerebbero contro tutti i sacrifici che hai fino a quel momento compiuto per perdere peso.