Oleuropina perchè è utile?

Cosa è la Oleuropina?

La Oleuropina è un olio derivata dalle foglie e dalle olive. Queste ha proprietà cardioprotettive, neuroprotettive, antinfiammatorie, antiossidanti e anti-tumorali dell’olio di oliva.

Gli integratori alimentari.

Gli integratori sono sostanze contratte totalmente naturali, non contengono farmaci. Queste vengono somministrate ai bambini per nutrirli in modo ottimali e bilanciato.

Cosa serve la Oleuropina?

La può essere utilizzata per prevenire o curare patologie cardiovascolari ciò le patologie a carico del cuore e/o dei vasi sanguigni come infarti e ictus; neurologiche cioè i disturbi che colpiscono il sistema nervoso, in particolare quello centrale come la sclerosi multipla o l’epilessia; può essere utilizzata come prevenzione dell’invecchiamento precoce della pelle e dell’organismo; può essere utilizzata per curare i danni causati dai raggi solari; oncologiche come i tumori della pelle e di qualsiasi altro tipo; ossidative e infiammatorie come stress.
Inoltre favorisce l’eliminazione di particolari tipi di batteri.

Questo elemento è utilizzato tantissimo per la classica dieta mediterranea.

Può esser utilizzata come integratore alimentare per tutte le esigenze sopra elencate, è molto utile per combattere i primi segni dell’età.

Questa può essere utilizzata insieme ad altri elementi per comporre maschere da applicare sul viso in modo da contrastare le rughe e i primi segni dell’età.

Questa va applicata con regolarità e per qualche minuto sulla pelle in modo da farla agire per bene. Inoltre è necessario non utilizzare questi rimedi quando ormai i segni dell’età sono già evidenti, ma è bene utilizzarli fin da subito in modo che questi compaiano più lentamente e in maniera meno rilevante essendo meno evidenti.

Può essere utile anche come lassativo se si beve un cucchiaio non pieno a stomaco vuoto e di prima mattina, è bene però non eccedere con il suo utilizzo.

Dove si acquista la Oleuropina?

L’Oleuropina è prodotta da un pianta che può essere coltivata a casa o in terreni all’aperti, ma questo dipende da dove vi trovate, perché il terreno ha bisogno di particolari caratteristiche affinché la pianta cresca al meglio.