Essere in sovrappeso non è considerato salutare sia a livello fisico che a livello psicologico.

L’obesità infatti, oltre a portare delle vere e proprie patologie a livello dell’organismo (basti pensare ai problemi di cuore, alla difficoltà dei movimenti, agli squilibri delle sostanze nutritive che portano inestetismi e problemi circolatori), crea anche notevole disagio a livello inconscio.

E' realmente possibile perdere peso in una settimana? 1Chi di noi non si è mai sentito a disagio nel dover affrontare una prova costume, od ancora, a dover trovarsi a fare i conti con una fisicità che non riesce a stare al passo con determinati sforzi fisici?

Sappiamo tutti quanto sia avvilente e denigrante questa situazione, per questo motivo si cerca di correre ai ripari con delle accortezze che possono cambiarci notevolmente lo stile di vita.

La prima mossa che bisogna fare per poter perdere peso è quella di contare le calorie che ogni giorno assumiamo nel corso dei principali pasti della giornata.

Chi vuole dimagrire sa perfettamente che dovrà ingerire meno calorie rispetto a quelle che quotidianamente potrebbe bruciare.

Facendo un rapido calcolo potremmo dire che per smaltire mezzo kg dovremmo essere in grado di bruciare 3500 calorie: facile a dirsi, un po’ più complicato a farsi.

E' realmente possibile perdere peso in una settimana? 2Se il nostro obiettivo è quello di perdere 5 kg in una settimana dobbiamo pensare che il digiuno non è una pratica da seguire, in questo caso infatti, senza apportare nutrimento al nostro corpo, risulterà più difficile perdere massa grassa.

Iniziate il vostro cammino di rigenerazione corporea bevendo solo acqua o tisane non zuccherate, state invece lontani da bibite gassate, succhi ed energy drink, i quali contengono un’alta concentrazione di calorie.

Per aumentare il senso di sazietà, prima di ogni pasto, bevetene un bicchiere pieno in modo da riempire il vostro stomaco che reagirà meno violentemente ai morsi della fame.

Un altro step di fondamentale importanza in questo percorso di dimagrimento è quello di eliminare completamente i carboidrati dalla nostra dieta.

E' realmente possibile perdere peso in una settimana? 3La tipologia di carboidrato più pericolosa per il nostro organismo è quella dei carboidrati complessi, se proprio non riusciamo a farne a meno almeno sostituiamoli con quelli semplici, ricchi di nutrimenti e fibre e nettamente più facili da digerire.

Via libera quindi a pasta e pane integrali, banditi invece quelli più raffinati come pane bianco e biscotti.

Gli alimenti da preferire sono quelli ricchi di proteine magre: carne di pollo e di manzo sono ottime alleate se private di pelle e di grasso.

Ottimo anche il pesce, ricco di omega 3 e grassi insaturi.

I vegetariani invece potranno invece puntare sugli edamame o sul tofu.

In questo periodo di ristrettezza alimentare sono assolutamente da evitare fast food, i cibi cucinati in questi luoghi infatti sono ricchi di grassi e zuccheri oltre ad essere totalmente privi di nutrimenti.

La dieta ideale per chi desidera perdere peso contempla una ricca colazione, in grado di darci lo sprono per affrontare la giornata, prosegue con un pranzo di ridotte dimensioni, concludendosi poi con una cena leggera.

E' realmente possibile perdere peso in una settimana? 4Un esempio di giornata tipo potrebbe essere rappresentata da una colazione con frutta, frittata di chiare d’uovo e spinaci e un petto di pollo.

Per pranzo un’insalata e un filetto di salmone sono la giusta soluzione.

Lo spuntino di metà giornata potrebbe essere composto da frutta secca, mentre la cena con verdure di stagione cotte o crude, senza condimento.

Un metodo funzionale per rendersi conto dei progressi che si stanno raggiungendo (o meno) potrebbe essere rappresentato dalla compilazione giornaliera di un diario dove annotare il numero di calorie ingerite, questo infatti vi permetterà di tenere sotto controllo il limite oltre il quale non dovrete spingervi.

Inizialmente il conteggio delle calorie potrà sembrare un’operazione complicata, con il tempo però inizierete a farvi l’occhio.

Come potrete ben immaginare l’attività fisica è la migliore amica del nostro corpo per mantenerlo in forma e ben allenato.

E' realmente possibile perdere peso in una settimana? 5Oltre all’allenamento tradizionale, preferite raggiungere i luoghi di vostro interesse a piedi, anche questo aiuta a bruciare calorie e grassi.

Una buona idea sarebbe quella di acquistare un pedometro in modo da verificare quanto tragitto abbiamo effettuato e di conseguenza quante calorie abbiamo consumato.

Prendete l’abitudine di fare stretching, questo, oltre che aiutare ad evitare infortuni, vi permetterà di ricevere il maggior risultato al minimo sforzo dal vostro allenamento.

Una buona idea sarebbe quella di alternare attività fisica intensa e di breve durata, ad attività di lunga durata ma di intensità minore.

I risultati saranno garantiti se seguirete questi piccoli step in maniera attenta e scrupolosa.

Questo articolo è stato trovato con le seguenti ricerche:

  • come dimagrire in una settimana
  • dimagrire in una settimana
  • perdere peso velocemente in una settimana
  • dimagrire una settimana
  • metodi per dimagrire in una settimana
  • come fare a dimagrire in una settimana
  • come fare per dimagrire in una settimana
  • come posso dimagrire in una settimana
  • come si fa a dimagrire in una settimana