Rimedi naturali per le infezioni delle vie urinarie

Infezione del tratto urinario

L’ infezione del tratto urinario è di solito causata da batteri e a seconda delle zone colpite infezioni hanno un nome specifico ed un protocollo di fornire un trattamento adeguato in ogni caso.

La vescica delle urine è di solito il più colpito dall’infezione che di solito si diffonde attraverso l’uretra e talvolta può anche diffondersi nei reni se non controllato in tempo con l’amministrazione del trattamento.

Il solito trattamento per le infezioni delle urine è che gli antibiotici per combattere i batteri patogeni causanti l’infezione e la durata del trattamento dipenderanno dal grado di coinvolgimento determinato dopo le culture interessate.

Le donne hanno maggiori probabilità di avere malattie dell’urina perché l’uretra è più vicina all’ano che negli uomini e quindi più suscettibile all’infezione da un rapporto sessuale o dalla pulizia dell’ano quando non viene fatta nel modo appropriata.

Le ragazze spesso presentano frequenti infezioni delle urine perché non vengono pulite correttamente, quindi è importante che la madre osservi e spiega il processo dal momento in cui lei stessa va in bagno.

La pulizia per evitare infezioni delle urine dovrebbe sempre essere fatta da fronte a dietro, per evitare in ogni momento che i batteri dall’ano possano infiltrarsi nell’area vaginale.

I sintomi tipici di un’infezione urinaria comprendono difficoltà urinanti, bruciore, dolore, scura o scoraggiante sanguinamento nelle urine che possono essere accompagnate da cattivo odore e in alcuni casi febbre .

In questo articolo sarete in grado di conoscere 5 ottimi rimedi domestici per l’infezione delle vie urinarie .

 

Tipi di infezioni del tratto urinario

  • Uretrite Questa è l’infezione primaria dell’urina o quando colpisce solo l’uretra.
  • La cistite è un’infezione delle vie urinarie che colpisce la vescica ed è abbastanza comune, soprattutto nelle donne. È caratterizzata da un grande dolore durante l’urinazione e una piccola quantità ad ogni evacuazione.
  • L’ infezione dell’uretere , che sono i canali che passano urina dai reni alla vescica è molto raro e quasi mai concentrato a questo punto, in quanto l’infezione di questa zona comprende generalmente una diffusione dell’infezione, vescica o reni.
  • La pielonefrite o infezione renale colpisce i reni e ha gravi natura. Di solito comprende infezioni minori che non sono state gestite per influenzare il rene, ma i sintomi associati a infezioni renali possono anche indicare altre malattie gravi come il cancro .

 

Cause di infezione urinaria

Tra le sue principali cause possiamo trovare:

  • Inadeguate abitudini igieniche che facilitano l’ingresso di batteri dall’ano.
  • Alcune malattie trasmesse sessualmente come Chlamydia possono causare infezioni delle urine a seguito di infezione.
  • I bagni e le toilette pubbliche sono un’importante fonte di germi che possono produrre infezioni delle urine nelle persone che sono inclini a o con un sistema immunitario depresso.
  • Durante la gravidanza , anche le infezioni delle vie urinarie sono comuni a causa della compressione degli organi interni.
  • L’età . Mentre invecchiamo, aumenta la suscettibilità alle infezioni.
  • Le malattie mentali che influenzano lo stato di coscienza dell’individuo, come l’ Alzheimer, condizionano anche le persone con infezioni urinarie quando trascurano normali linee guida per la cura del corpo.
  • Pietre renali o pietre renali influenzano negativamente le infezioni urinarie quando viene interferito il normale processo di eliminazione delle sostanze tossiche.
  • Il diaframma è un metodo contraccettivo femminile in grado di causare infezioni delle urine nelle donne predisposte ad esso.
  • Prolungati periodi di immobilità come quelli che si verificano nel recupero delle fratture.
  • Il diabete è una condizione per la sofferenza delle infezioni urinarie rispetto a coloro che non hanno la malattia ( qui i rimedi naturali per il diabete mellito ).
  • Alcuni tumori quali la prostata sono inclini a produrre infezioni urinarie quando si diffondono nei tessuti circostanti.

 

Rimedi Casalinghi per l’infezione urinaria

Citiamo alcuni rimedi domestici che possono aiutare a alleviare i sintomi, ma va notato che questi rimedi sono per prevenire o ridurre i sintomi del dolore.

Se l’infezione si è sviluppata è necessario andare all’attenzione medica, dove un trattamento con antibiotici è quello di riuscire ad eliminare un’infezione.

1. Succo di mirtillo

Gli studi indicano che il succo di mirtillo aiuta a prevenire le infezioni del tratto urinario impedendo che i batteri si attaccino alle pareti del tratto urinario, pur avendo un antibiotico molto lieve.

Bere un bicchiere di bicchieri di succo di mirtillo al giorno può aiutare a prevenire le infezioni del tratto urinario se si tende ad avere loro.

L’uso delle proprietà dei mirtilli è uno dei migliori rimedi domestici per l’infezione delle vie urinarie. Scoprite più offerte di mirtilli per la salute .

2. Soda di cottura

Il bicarbonato aiuta a neutralizzare l’acidità nelle urine e quindi accelerare il recupero.

In un bicchiere con 150 ml di acqua, aggiungere 1/4 cucchiaino di bicarbonato di sodio, mescolare e bere. Prima di prendere è consigliabile bere solo un bicchiere d’acqua.

3. Acqua

Bere molta acqua per prevenire o trattare se si soffre di loro. Bere molta acqua urinerà di più e questo rimuoverà più urina contenente i batteri mentre l’urina sarà più diluito e meno irritante.

Bere circa 7 bicchieri d’acqua al giorno può essere una buona misura.

Ulteriori informazioni sulle proprietà e sui vantaggi offerti dall’acqua per il corpo .

4. Asparagi

Prendere asparagi può aiutare a trattare e prevenire le infezioni del tratto urinario. Questo cibo risulta essere un purificatore e purgativo per il tratto urinario, mentre avendo proprietà diuretiche aiuterà ad eliminare le tossine.

Forse, potresti essere interessato a conoscere altre proprietà di asparagi per la salute .

5. Ananas

L’ananas è un alimento diuretico che contiene l’enzima bromelain che aiuta a disinflamare e ad accelerare il recupero dell’infezione. Un buon rimedio per l’infezione delle vie urinarie.

Ulteriori informazioni sui vantaggi e sulle proprietà sull’ananas .

 

Raccomandazioni e consigli per il trattamento delle infezioni delle vie urinarie

  1. Mantenere buone abitudini igieniche soprattutto durante il sesso, pulire le aree genitali prima e dopo il rapporto sessuale.
  1. Utilizzare metodi di barriera come il preservativo soprattutto durante incontri sporadici e sostituire controindicazioni controindicate per le infezioni urinarie come il diaframma con altri mezzi.
  1. L’urinazione prima e dopo il rapporto sessuale aiuta a eliminare eventuali agenti che possono causare infezione.
  1. L’uso di una crema lubrificante durante il rapporto sessuale aiuta a prevenire irritazioni vaginali postcoitali, che è una possibile causa di infezione da vescica. L’uso del lubrificante impedisce lo sfregamento e quindi la possibile infezione da questa causa.
  1. Bere molta acqua per tutta la giornata per facilitare la rimozione delle tossine dal corpo.
  1. Non bere liquidi irritanti per la vescica come alcool o caffeina.
  1. Non fumare perché il tabacco è stato identificato come la causa principale del cancro della vescica .
  1. Indossare biancheria intima di materiali traspiranti come il cotone e impedire loro di essere troppo stretti.
  1. Non mantenere l’urina e evacuare il più presto possibile dopo che i primi sintomi si notano.
  1. Evitare lozioni genitali o deodoranti che possono interferire con la naturale ph. Inoltre, come regola generale, non utilizzare nei prodotti genitali prodotti contenenti profumi.
  1. Non prendere bagni con le bolle perché aumentano le probabilità di infezione in persone che sono inclini o possono peggiorare che già esiste.
  1. Usare asciugamani igienici invece di tamponi . Alcuni specialisti medici citano che le infezioni possono essere più probabili se si utilizzano tamponi anziché un asciugamano sanitario, che deve essere cambiato ogni volta che si va in bagno.
  1. Se si dispone di una febbre, un brivido, un vomito o un dolore laterale, consultare immediatamente un medico . Anche se i sintomi dell’infezione del tratto urinario riappariranno poco dopo essere stati trattati con farmaci antibiotici.