Sempre loro, i punti neri.

Il cruccio di molte ragazze che si ritrovano davanti allo specchio, infelici, a contemplare la loro zona T domandandosi se esista davvero una soluzione.

I punti neri sono detti anche comedoni e sono dovuti principalmente a iperplasia delle ghiandole sebacee e a ipercheratosi del follicolo.

La prima comparsa si ha durante la pubertà, mentre sono praticamente inesistenti durante l’infanzia.

La prima reazione è sempre quella di intervenire da soli.

Ed ecco che si prova ad eliminare i punti neri spremendo la pelle, cercando di imitare l’estetista, e causando spesso irritazioni e abrasioni. Se si è amanti del fai da te è possibile introdurre nella propria routine di cura del viso alcuni trattamenti che sono davvero un toccasana.

La prevenzione

Madre Natura ha fatto la sua parte, ma le buone abitudini permettono di prevenire.

Il denominatore comune per tutto ciò che riguarda il benessere è una corretta alimentazione.

Anche per il benessere della pelle l’apporto di liquidi e un’alimentazione sana sono fattori essenziali.

Come dichiarano tutte le star durante le interviste, il segreto della bellezza è proprio l’acqua.

Durante la giornata bisogna bere almeno un litro e mezzo di acqua, buona abitudine da accompagnare con un abbondante consumo di frutta e verdura, soprattutto di stagione.

La pulizia della pelle

La pelle ha bisogno di un lavaggio quotidiano.

I saponi naturali, specialmente quelli allo zolfo, inibiscono la formazione di comedoni. In particolare alla sera, prima di coricarsi, è importante pulire il viso ed eliminare l’eccesso di sebo. Non dimenticate che in città anche lo smog si deposita sulla pelle.

E’ utile introdurre l’utilizzo di scrubs una volta a settimana perchè permette di mantenere la pelle del viso libera da impurità.

La sua attività abrasiva rimuove eccessi di sebo e cellule morte. L’effetto è immediato ed evidente già subito dopo il trattamento: la pelle risulta più levigata, morbida al tatto e luminosa.

Quello di cui avete bisogno è una miscela di due cucchiai di olio extravergine di oliva, tre cucchiaini di miele e un cucchiaino di zucchero.

Lo scrub a base di zucchero va applicato con le dita e massaggiato dolcemente su tutto il viso, evitanto il contorno occhi e le labbra, ma insistendo maggiormente sulla zona T. Si tratta di uno scrub naturale perfetto per la pulizia del viso.

Quando è necessaria un’esfolazione più profonda, la pasta di bicarbonato di sodio, acqua e due gocce di olio essenziale di arancia è ciò che fa al caso vostro.

Va applicata con le stesse modalità della maschera allo zucchero ma ha un effetto più profondo.

Un altro tra i rimedi naturali più noti è la maschera all’argilla.

In commercio è molta la scelta sia di maschere già pronte all’uso, sia di polvere naturale di argilla da miscelare con acqua e olio.

E’ possibile utilizzare argilla verde, bianca e rossa, tutte favolose per la pelle. Non resta altro che sperimentare per trovare la vostra preferita. La maschera si può applicare con le dita o con un pennello e va lasciata in posa dieci minuti.

L’idratazione della pelle

Concedersi una maschera idratante non è soltanto un trattamento, ma anche una coccola per la nostra pelle.

E’ importante rilassarsi durante i quindici minuti di posa perchè la pelle trae giovamento sia dal trattamento che dal nostro relax: più una persona è rilassata, più lo è anche la sua pelle.

Come al solito, non è necessario procurarsi prodotti costosi e pubblicizzati, la nostra cucina è già fornita di tutto ciò che serve per creare una maschera super idratante. Uno yogurt al naturale può essere mescolato con il miele di acacia in proporzione 1:1 e lasciato agire per 15 minuti sul viso. E se un po’ della miscela avanza… non andrà certo sprecata dato che è deliziosa anche da mangiare!

Dormire

Il riposo è essenziale per avere una bella pelle.

Se è carente, alcuni equilibri ormonali risultano alterati e ciò influisce anche sull’aspetto della pelle. Ricordate che per funzionare al massimo, il nostro corpo ha bisogno di energie.

Non fornire la giusta ricarica al nostro fisico significa comprometterne il corretto funzionamento.

Prendersi cura della propria pelle non è soltanto una questione estetica, ma rappresenta un’arma efficace per prevenire spiacevoli disagi.

Un piccolo impegno quotidiano offre in breve tempo notevoli benefici.

disclaimer

------------------------

Le informazioni presenti su Rimedieconsigli.com sono da intendersi a carattere puramente informativo/consultativo. Non consigliamo assolutamente di mettere in pratica i consigli se non prima di aver consultato un medico o uno specialista.

Gli articoli inseriti non sono scritti da medici o nutrizionisti ma da scrittori professionisti che operano sul web e che scrivono ogni articolo solo dopo una profonda ed accurata ricerca su fonti autorevoli.

rimedieconsigli.com non si assume nessuna responsabilità sull’utilizzo delle informazioni presenti sul sito. Si consiglia in ogni caso di parlare con un medico o con un professionista del settore che possa dare un parere scientifico e valutare con metodo la tua situazione.

Questo sito nasce solo dalla passione e la voglia di condividere questo tipo di informazioni, inoltre sui prodotti che vengono consigliati, il gestore di rimedieconsigli.com prende una piccola percentuale sul venduto, tale percentuale serve per mantenere il sito in vita.

SHARE